Titolari di incarichi politici, di amministrazione, di direzione o di governo

Elenco Amministratori dal 1951 al 2014

La legge non prevede la figura del Presidente del Consiglio Comunale per i comuni inferiori a 15.000 abitanti. La funzione è svolta dal Sindaco.

Nel Comune di San Vincenzo non è istituita la figura del Direttore Generale.

Decisione  della Corte dei Conti - delibera n. 78/2021/VSG - Relazione di Fine Mandato Comune di San Vincenzo

Relazione di inizio  mandato del Sindaco Alessandro Bandini


 

La Relazione di inizio mandato del Sindaco è stata redatta ai sensi dell’ articolo 4 bis del D.Lgs. 6 settembre 2011, n.149. La presente relazione viene redatta da province e comuni ai sensi dell’articolo 4-bis del decreto legislativo 6 settembre 2011, n. 149, recante: "Meccanismi sanzionatori e premiali relativi a regioni, province e comuni, a norma degli articoli 2, 17, e 26 della legge 5 maggio 2009, n. 42" per descrivere la situazione economico- finanziaria dell’ente e la misura dell’indebitamento all’inizio del mandato amministrativo avvenuto in data 8 GIUGNO 2016.

La norma citata dispone:
1. Al fine di garantire il coordinamento della finanza pubblica, il rispetto dell'unità economica e giuridica della Repubblica e il principio di trasparenza delle decisioni di entrata e di spesa, le province e i comuni sono tenuti a redigere una relazione di inizio mandato, volta a verificare la situazione finanziaria e patrimoniale e la misura dell’indebitamente dei medesimi enti.
2. La relazione di inizio mandato, predisposta dal responsabile del servizio finanziario o dal segretario generale, è sottoscritta dal presidente della provincia o dal sindaco entro il novantesimo giorno dall'inizio del mandato. Sulla base delle risultanze della relazione medesima, il presidente della provincia o il sindaco in carica, ove ne sussistano i presupposti, possono ricorrere alle procedure di riequilibrio finanziario vigenti".
La relazione di inizio mandato succede temporalmente alla relazione di fine mandato del precedente periodo amministrativo, pubblicata sul sito istituzionale dell’ente e trasmessa alla Corte dei Conti Sezione Regionale di Controllo per la Toscana, a norma di legge.

 

Relazione di fine mandato del Sindaco Alessandro Bandini

L'articolo 4 del Decreto Legislativo n. 149/2011 e s.m.i ha introdotto per i Comuni l’obbligo di redigere una relazione di fine mandato .

In caso di scioglimento anticipato del Consiglio comunale , la sottoscrizione della relazione e la certificazione da parte degli organi di controllo interno avvengono entro venti giorni dal provvedimento di indizione delle elezioni e, nei tre giorni successivi la relazione e la certificazione sono trasmesse alla sezione regionale di controllo della Corte dei conti. La relazione di fine mandato è pubblicata sul sito istituzionale del comune entro e non oltre i sette giorni successivi alla data di certificazione effettuata dall'organo di revisione dell'ente locale, con l'indicazione della data di trasmissione alla sezione regionale di controllo della Corte dei conti.

Si pubblica pertanto , ai sensi dell’art, 4 comma 3 della citata legge , la Relazione di fine mandato sottoscritta dal Sindaco e certificata da parte del Revisore unico .

La relazione .firmata e certificata, è stata trasmessa alla Corte dei Conti - Sezione Regionale di Controllo per la Toscana in data 18 agosto 2021 con pec n. 20674 e tramite sistema CONTE il cui protocollo risulta essere CORTE DEI CONTI - SEZ_CON_TOS - SC_TOS - 0006999 - Ingresso - 18/08/2021 - 11:11.

Relazione fine mandato

 

Decisione  della Corte dei Conti - delibera n. 78/2021/VSG - Relazione di Fine Mandato Comune di San Vincenzo


 

Contenuto inserito il 10-03-2016 aggiornato al 11-11-2021

Ricerca

Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
Via Beatrice Alliata, 4 - 57027 San Vincenzo (LI)
PEC comunesanvincenzo@postacert.toscana.it
Centralino 0565 707111
P. IVA 00235500493
Linee guida di design per i servizi web della PA